Conferenza cantonale per una lista di opposizione di sinistra e anticapitalista alle prossime elezioni cantonali

La situazione politica e sociale tende a diventare sempre più difficile per le classi popolari, per cui le forze che a esse si richiamano e si pongono in una prospettiva anticapitalista assumono un compito sempre più indispensabile.

Dallo sciopero degli edili alle mobilitazioni sui migranti, a quelle delle donne e contro i premi delle casse malati, è sempre più necessaria un’azione ampia e unitaria per fermare l’offensiva politica e sociale dei partiti e delle forze borghesi.

Questo decisivo intervento sul terreno sociale potrebbe essere aiutato e favorito anche da una chiara e qualificata presenza istituzionale. Per questa ragione MPS, POP e Indipendenti hanno deciso di impegnarsi nella costituzione di una lista di opposizione anticapitalista alle prossime elezioni cantonali.

Per discutere di questa prospettiva e per prendere le prime decisioni in merito, MPS-POP-Indipendenti vi invitano a partecipare ad una

Conferenza cantonale

Sabato – 10 novembre 2018 – ore 9.30

Bellinzona – Liceo cantonale

La conferenza, che si tiene in concomitanza con il centenario dello sciopero generale in Svizzera, comincerà con due riflessioni sull’attualità dello sciopero.

Interverranno Gianni Frizzo, che parlerà dell’esperienza dello sciopero delle Officine, e Alessia Di Dio che illustrerà il movimento a sostegno di uno sciopero delle donne il 14 giugno 2019.

Seguiranno la presentazione e la discussione del manifesto elettorale e la presentazione della lista per il Consiglio di Stato

Vi attendiamo numerosi: la conferenza è aperta a tutte le persone interessate alla presentazione e al sostegno di questa nostra proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 − 12 =