Il POP è solidale con il Pride.

La nostra lotta per la liberazione dei corpi e per l’autodeterminazione non si basa unicamente su un concetto astratto e generico di solidarietà.

Nostri obiettivi sono l’equità di trattamento di tutte e tutti e soprattutto la piena e reale libertà di scelta delle proprie vite e dei propri corpi, il pieno diritto alla salute sessuale. Combattiamo gli stereotipi che discreditano coloro che, per la loro identità sessuale, spesso sono discriminati e derisi sul posto di lavoro, negli ambienti sportivi, a scuola e poco compresi in famiglia.

Siamo al fianco di coloro che si battono per il cambiamento culturale della società, rompendo il silenzio con l’obiettivo di eliminare certi tabù, ancora troppo radicati. Siamo dell’opinione che è importante l’uso del linguaggio appropriato in una realtà che richiede rispetto e grande sensibilità e non un giudizio penalizzante. I Pride sono manifestazioni che parlano della visibilità di persone storicamente viste come devianti e dei loro amori sotto tutte le forme. Sono nati nel 1969 e hanno una storia alle spalle. Esprimono visibilità e orgoglio di non doversi vergognare.

La nostra presenza al Pride di Lugano rientra nelle lotte più ampie che conduciamo nei confronti della deriva autoritaria, violenta e conservatrice.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 28 =