NO, Mr Trump, lei non è il benvenuto in questo paese!

Contro la venuta di Trump in Svizzera,

nel quadro della giornata d’azione nazionale

Martedì 23 gennaio

Assemblea pubblica di protesta

Bellinzona, piazza stazione FFS, ore 18.30

Il prossimo 23 gennaio Donald Trump parteciperà al World Economic Forum (WEF) di Davos. Accolto dal Consiglio federale, il suo arrivo in Svizzera non può che essere considerata una provocazione.

È proprio in questo Forum, il WEF, dove si pianificano l’accaparramento privato della maggior parte delle ricchezze, i tagli alla spesa pubblica, la deregolamentazione delle condizioni di lavoro in tutto il mondo, la dittatura dei mercati, che egli cerca una legittimità e una rispettabilità che persino i suoi pari gli negano …


Rispettabile e legittimo,Trump?

  • l’uomo che ha fatto del disprezzo delle donne la sua filosofia politica?
  • l’uomo che, negando l’emergenza climatica, ignora persino le evidenze scientifiche al solo scopo di consentire all’’industria fossile statunitense di continuare i propri affari e minaccia ancora di più la natura?
  • l’uomo che erige muri contro gli immigrati e crea barriere doganali razziste al movimento degli esseri umani?
  • l’uomo che rilancia a suon di miliardi la corsa agli armamenti per la gioia dell’industria degli armamenti americana?
  • l’uomo che, con i suoi gesti, espone la penisola coreana e buona parte dell’Asia ai rischi di una guerra atomica?
  • l’uomo che mette sullo stesso piano gli assassini del Ku Klux Klan e le loro vittime, una giovane manifestante volontariamente investita da un neonazista al volante della sua auto?
  •  l’uomo che applaude le migliaia di esecuzioni sommarie eseguite su ordine del Presidente delle Filippine?
  • l’uomo che mina il diritto internazionale riconoscendo Gerusalemme come capitale d’Israele?
    l’uomo che organizza la più importante diminuzione delle imposte per i più ricchi e gli aumenti importanti per tutti gli altri mai visti nella storia degli Stati Uniti?
  • l’uomo che sostiene i colpi di mano contro i presidenti legittimamente eletti in Honduras e in Brasile?
  • l’uomo che tratta alcuni dei paesi più poveri del mondo come “paesi di merda”?

No, Donald Trump non è né rispettabile né legittimo: Donald Trump è un nemico dell’umanità!


Invitandolo, il WEF se ne fa complice!
Accogliendolo, il governo svizzero si prostra ai suoi piedi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 28 =