8 marzo 2017

Puntuale, ecco come ogni anno arriva l’8 marzo. Puntualmente, ogni anno ci si ricorda che le donne meritano attenzione. Se ne approfittano i commercianti, proponendo fiori, gioielli, menu speciali. Sindacati e alcuni partiti si indignano per le disparità e talvolta lo fanno in modo così goffo da sembrare una tutela.  Ma le donne sanno che…

Ligornetto – 8 marzo 2017

Le frontiere femminili. In occasione della ricorrenza dell’8 marzo è prevista a Ligornetto una serata con dibattito e lettura di testi attorno al tema della frontiera intesa sia nel suo significato concreto che simbolico ma non per questo molto penalizzante e anche doloroso per le donne. La frontiera è quindi vista come ostacolo alla autonomia…

VITTORIA !

Il Partito svizzero del Lavoro/ Partito operaio e popolare è contento e soddisfatto dal rifiuto della terza riforma fiscale delle imprese (RII III). Sin dall’inizio il Partito ha combattuto questa riforma neoliberale che prevedeva dei regali fiscali alle imprese per più di 4 miliardi di franchi. Durante la campagna precedente la votazione, il Partito ha…

Previdenza vecchiaia 2020 – Comunicato stampa del PSdL/POP

Il Consiglio degli Stati ha discusso ieri della riforma “Previdenza per la vecchiaia 2020”. Come lasciava presagire la posizione della sua commissione per la sicurezza sociale e la salute pubblica (CSSS-E), non ha voluto seguire la linea “dura” del Consiglio Nazionale. A questo punto, delle importanti divergenze tra le due Camere restano. Ricordiamoci che il…

Saluto del PSdL/POP al compagno Fidel Castro Ruz

Il Partito Svizzero del Lavoro – Partito Operaio Popolare esprime la sua vicinanza al compagno Raul Castro presidente di Cuba, al Partito Comunista di Cuba e al popolo cubano tutto intero in questi giorni di lutto per la perdita del lider della rivoluzione cubana. Fidel ha saputo portare al successo la rivoluzione a Cuba, producendo…

Comunicato stampa del Partito svizzero del Lavoro/Partito operaio e popolare (PSdT/POP) sulla votazione federale del 27 novembre 2016

“Per l’uscita programmata dall’energia nucleare”  Il Partito svizzero del Lavoro/Partito operaio e popolare (PSdL/POP) è deluso del rifiuto dell’iniziativa “Per l’uscita programmata dall’energia nucleare (Iniziativa “Uscire dal nucleare”)”. Con questo rifiuto si è mancata un’opportunità per fermare definitivamente l’utilizzo di questa energia pericolosa. Il PSdL/POP esige da decenni l’uscita dal nucleare, di conseguenza il partito…