Per la vita, la sovranità e la pace in Venezuela

In occasione della giornata di solidarietà con la rivoluzione bolivariana in Venezuela, v’invitiamo a partecipare alla conferenza organizzata da ALBA-Suiza a cui parteciperanno fra i vari invitati l’ambasciatore del Venezuela César Mendez e il nostro segretario Leonardo Schmid. L’evento si terrà il 27 febbraio alle 18.30 alla Casa del Popolo di Bellinzona. Trovate in seguito l’invito…

Finanziare aeroporti: una scelta anacronistica

Condividiamo in seguito la riflessione del compagno Gianfranco Cavalli, candidato al Municipio e al Consiglio Comunale nella città di Locarno, sui finanziamenti agli aeroporti di Lugano-Agno e Locarno-Magadino. Una riflessione sulla sostenibilità economica e sociale degli aeroporti sul territorio cantonale. Dall’inizio dell’attuale millennio, soprattutto grazie alla nascita dei cosiddetti voli «low cost», abbiamo potuto vivere la…

Crypto AG: quali responsabilità ha il Governo?

Diffondiamo in seguito il comunicato stampa del Partito Svizzero del Lavoro sul recente scandalo legato agli interessi stranieri e lo spionaggio nell’azienda zughese Crypto AG. Il Partito Svizzero del Lavoro (POP/PSdL) chiede la creazione di una commissione d’inchiesta parlamentare sul recente caso di spionaggio dell’azienda zughese Crypto AG. Il suo Consigliere Nazionale, Denis de la…

Un accordo dal sapore di dumping ecologico-sociale

Condividiamo in seguito l’articolo di Amanda Ioset sul referendum lanciato contro l’accordo di libero scambio con l’Indonesia che ci vede impegnati come Partito Svizzero del Lavoro in prima linea nella raccolta firme. Per la prima volta è stato lanciato un referendum contro un accordo di libero scambio. Con il titolo “Stop all’olio di palma”, si è…

Fermiamo l’olio di palma!

Il 20 dicembre 2019 il Parlamento ha approvato l’accordo di libero scambio con l’Indonesia. Questo nonostante la massiccia deforestazione, anche tramite incendi, il lavoro minorile e forzato, l’uso di pesticidi tossici e lo sfollamento di migliaia di piccoli agricoltori e degli indigeni siano la regola in Indonesia.   Come Partito Svizzero del Lavoro e attraverso…

Solidarietà con il Grup Yorum

Questo sabato 25 gennaio alle ore 18 in via alla Stampa 25 a Cadro si terrà un seminario di solidarietà con il Grup Yorum, che da ben 246 porta avanti uno sciopero della fame in Turchia portando avanti le seguenti rivendicazioni: Liberazione di tutti i membri del Grup Yorum ingiustamente detenuti nelle prigioni turche Chiusura…

Inutili e dannosi: no agli aerei da combattimento!

Al suo Comitato Cantonale il Partito Operaio e Popolare ha deciso di sostenere attivamente il referendum contro il credito per l’acquisto di nuovi aerei di combattimento. Si tratta di una spesa che supererà i 24 miliardi di franchi fra acquisto e mantenimento per i prossimi dieci anni, soldi che dal nostro punto di vista sarebbe…

Due sì e due no dal POP il 9 febbraio

Il Comitato cantonale del Partito Operaio e Popolare (POP), riunitosi mercoledì 15 gennaio ha affrontato quanto segue. 1.Elezioni comunali Il POP si presenta sulla lista MPS-POP-Indipendenti a Lugano e Bellinzona, a Locarno come POP-Verdi e Indipendenti e nelle liste unitarie di Sinistra in alcuni altri Comuni. 2. Votazioni federali del 9 febbraio Iniziativa “Più abitazioni a prezzi…

Manifestazione contro le forntiere – 7 dicembre a Chiasso

Riceviamo e pubblichiamo con piacere, invitando a partecipare come sempre! In Svizzera, si va affermando un modello di società sempre più spietato, disumano, schiavista, fondato sulle basi di finti pericoli e urgenze inesistenti! Il tentativo è quello di costruire un’umanità sempre più precaria, divisa, impotente, disperata e dunque oggetto di sfruttamento e di manipolazione, mettendo…