“Non si spara sulla Croce Rossa”… E se a sparare fossero loro?

Riceviamo e diffondiamo l’invito del Collettivo R-esistiamo a partecipare alla manifestazione di protesta contro la Croce Rossa e la sua maniera di gestire, in complicità con le autorità, i bunker di Camorino. La Croce Rossa perpetua un funzionamento discriminatorio che ben poco ha a che vedere con i fini umanitari tanto sbandierati in giro per il mondo.

“NON SI SPARA SULLA CROCE ROSSA”…E SE A SPARARE FOSSERO LORO?

 NONOSTANTE SOSTENGA DI ESSERE UN’ORGANIZZAZIONE UMANITARIA, LA CR GESTISCE I BUNKER IN CUI VENGONO RINCHIUSE LE PERSONE COLPEVOLI DI NON AVERE DEI DOCUMENTI RITENUTI VALIDI E VOLER VIVERE UNA VITA DIGNITOSA

 NEL BUNKER DI CAMORINO VIVE DA ORMAI 22 MESI H., UN NOSTRO COMPAGNO CHE DA DUE SETTIMANE È IN SCIOPERO DELLA FAME, PER PROTESTARE CONTRO LE MISURE COERCITIVE IMPOSTE DALLA SEM E DALL’UFFICIO MIGRAZIONE NEI SUOI CONFRONTI: OBBLIGO DI PERMANENZA ENTRO IL PERIMETRO DEL COMUNE DI CAMORINO E OBBLIGO DI FIRMA IN POLIZIA TRE VOLTE ALLA SETTIMANA.

 LA CR AFFERMA DI VOLER AIUTARE LE FAMIGLIE, MA È COMPLICE DELLA SEPARAZIONE DI H. DA SUO FIGLIO E DALLA SUA COMPAGNA

 LA CR COLLABORA CON LE DEPORTAZIONI, INFATTI CERCA DI OBBLIGARE AL RIMPATRIO “VOLONTARIO” PRELEVANDO LE PERSONE IN MANIERA COATTA DA TUTTE LE STRUTTURE CHE GESTISCE.

 NON COLLABORA CON LE ISTITUZIONI SINDACALI, IMPEDENDO AI PROPRI LAVORATORI DI ADERIRE A UN CONTRATTO COLLETTIVO.

 RECENTEMENTE LA POLIZIA HA PERQUISITO IL BUNKER DI CAMORINO RITIRANDO I COMPUTER DEI FUNZIONARI DELLA CR, IL TUTTO IN UN SILENZIO COMPLICE. PER CHI SI FOSSE DISTRATTO, RICORDIAMO CHE SI TRATTA SEMPRE DELLA STESSA STRUTTURA DELLO SCANDALO ARGO1!

SE CI HANNO INCULCATO CHE SULLA CROCE ROSSA NON SI PUÒ SPARARE…NON SI PUÒ NEMMENO FAR FINTA DI NULLA CHIUDENDO GLI OCCHI E RIMANENDO IN SILENZIO!
PER QUESTO MOTIVO, INVITIAMO LE PERSONE CHE LAVORANO O CHE FANNO DEL VOLONTARIATO PER LA CROCE ROSSA (O PER ALTRE ORGANIZZAZIONI CHE OPERANO NELL’AMBITO DEL SISTEMA MIGRATORIO), A SMASCHERARE CIÒ CHE REALMENTE ACCADE.

PRESIDIO CONTRO LA CROCE ROSSA E CONTRO CHI LUCRA SULLA VITA DELLE PERSONE
MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO ORE 15.00
Lugano Via alla Campagna, davanti alla Croce Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 − 9 =