Inutili e dannosi: no agli aerei da combattimento!

Al suo Comitato Cantonale il Partito Operaio e Popolare ha deciso di sostenere attivamente il referendum contro il credito per l’acquisto di nuovi aerei di combattimento. Si tratta di una spesa che supererà i 24 miliardi di franchi fra acquisto e mantenimento per i prossimi dieci anni, soldi che dal nostro punto di vista sarebbe…

Due sì e due no dal POP il 9 febbraio

Il Comitato cantonale del Partito Operaio e Popolare (POP), riunitosi mercoledì 15 gennaio ha affrontato quanto segue. 1.Elezioni comunali Il POP si presenta sulla lista MPS-POP-Indipendenti a Lugano e Bellinzona, a Locarno come POP-Verdi e Indipendenti e nelle liste unitarie di Sinistra in alcuni altri Comuni. 2. Votazioni federali del 9 febbraio Iniziativa “Più abitazioni a prezzi…

Manifestazione contro le forntiere – 7 dicembre a Chiasso

Riceviamo e pubblichiamo con piacere, invitando a partecipare come sempre! In Svizzera, si va affermando un modello di società sempre più spietato, disumano, schiavista, fondato sulle basi di finti pericoli e urgenze inesistenti! Il tentativo è quello di costruire un’umanità sempre più precaria, divisa, impotente, disperata e dunque oggetto di sfruttamento e di manipolazione, mettendo…

Una grande sconfitta

Condividiamo in seguito la riflessione del nostro compagno Gianfranco Cavalli sugli alti livelli d’astensionismo alle ultime elezioni federali e la sua breve riflessione sul senso della democrazia nella Svizzera di oggi. Le recenti elezioni federali hanno lasciato un’altra grande sconfitta oltre ai partiti borghesi di centro e alla Lega, una sconfitta spesso dimenticata all’ora di…

Emergenza Diritti Umani in America Latina

Pubblichiamo con piacere il dossier stampa preparato dalla comunità latino americana in Ticino relativo alla situazione politica e sociale in Bollivia e e Cile. Dossier stampa Negli ultimi anni in America Latina i movimenti sociali, sostenuti dai partiti di sinistra, hanno avuto un ruolo primordiale nella costruzione di un’identità continentale. Un’identità che esige ai Governi…

Basta fare regali ai ricchi! Referendum!

In linea con quanto portato avanti, già durante la campagna nazionale contro la RFFA, il nostro Partito ha deciso di sostenere il referendum contro la riforma fiscale portata avanti dai partiti borghesi (Lega compresa) e alla quale si sono opposte tutte le formazioni dell’area di sinistra presenti in Parlamento. SCARICATE QUI IL FORMULARIO PER LA…

Manifestazione contro i campi d’asilo

La guerra, la persecuzione, la violenza (di stato), ma anche la povertà, la crisi climatica e altre ragioni possono portare all’abbandono della casa precedente. Nella ricerca della sicurezza e di una prospettiva i migranti (in fuga) devono affrontare un pericolo ancora maggiore. In Libia, le persone in fuga vengono trattenute nei campi, torturate, violentate e ridotte in schiavitù. L’Europa…

Formazione sul lavoro + Raclettata

Il congresso del Partito Operaio e Popolare riunitosi il 15 di settembre ha approvato una risoluzione che impegna il partito à sviluppare una politica e un attivismo organizzato nel movimento sindacale, nelle lotte operaie e di solidarietà sul posto di lavoro tra compagni/e. Quale partito comunista vogliamo stabilire la nostra presenza al cuore della lotta…

Votate lista 5 – il POP si presenta alle elezioni federali

Il POP si presenta al Consiglio Nazionale con l’obiettivo di portare anche nella Svizzera italiana la voce delle comuniste e dei comunisti svizzeri. Quest’anno il Partito Svizzero del Lavoro festeggia i 75 anni di lotte e di resistenza. Anche in Ticino si presenta per offrire la possibilità alle classi popolari di scegliere dei candidati e…